Refosco dal Peduncolo Rosso

Questo vino è ottenuto dalle uve di Refosco dal peduncolo rosso, la cui attaccatura degli acini poco prima della vendemmia cambia colore passando da un marrone chiaro ad un rosso intenso.
La vendemmia è manuale in cassette, piuttosto tardiva al fine di ottenere il massimo grado di maturazione dell’uva. La fermentazione avviene in tini di diverse dimensioni per circa 7/8 giorni, con frequenti follature giornaliere. Il successivo affinamento si protrae per almeno 18 mesi in tonneau di rovere francese, con successivi sei mesi in bottiglia.
La tonalità del vino è forte e decisa, così come i sapori di mora, sottobosco, con note vanigliate e speziate. Un gusto corposo lo contraddistingue fin dal primo assaggio, al quale segue una nota acidula che aiuta a bilanciare i sapori e a conferire un equilibrio unico al vino, molto avvolgente e caldo.
Si abbina perfettamente ai tipici salumi friulani, formaggi stagionati, oltre naturalmente a carni rosse, brasati e cacciagione. Da servire a temperatura di 18 gradi.


 

SCHEDA TECNICA

NOME DEL VINO: Refosco dal peduncolo rosso
VITIGNO: Refosco dal peduncolo rosso
DENOMINAZIONE: DOC Friuli Colli Orientali
PROVENIENZA UVA: Nimis e Torlano
TERRENO: Marne e arenarie di origine eocenica
VENDEMMIA: Manuale in cassette
FERMENTAZIONE: In tini per 7/8 giorni con frequenti follature giornaliere
AFFINAMENTO: Tonneau di rovere francese per almeno 18 mesi con successivi sei mesi in bottiglia
COLORE: Rosso rubino con riflessi violacei
PROFUMO: Intenso, con sentori di mora e sottobosco
SAPORE: Pieno, armonico, leggermente vanigliato e tannico, avvolgente e caldo
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18 gradi
ACCOSTAMENTI: Salumi friulani, formaggi stagionati, carni rosse, brasati e cacciagione